• www.creta.travel
  • iraklio creta
  • chania creta

Sitia Creta

La città di Sitia, 8.500 residenti, è stata costruita al centro di una baia tranquilla e pittoresca, ad una distanza di 69 km ad est di Agios Nikolaos. Secondo gli archeologi que si trovava l'antica città di Itia, porto di Presos e luogo natale del Saggio Myson.

Come dimostrato dagli scavi presso l'area Mohlo e sulla piccola isola di Psira, la città fiorì durante l'età minoica. La città moderna di Sitia è stato costruita nel 1870, con un progetto di Avgi Pasha, dopo due secoli di abbandono quasi totale (1651 - 1870).

Tra i suoi edifici si notano parte del muro fortificato e del castello di Kazarma, costruiti dai veneziani e distrutti durante i terremoti del 1303 e del 1508, e dal bombardamento ad opera del pirata Barbarossa nel 1538. Sitia è nota anche per essere la città natale d del poeta Vintsezos Kornaros, il compositore di Erotokritos.

Da visitare in città la Chiesa della Analipsis di Sotira, il Museo Archeologico, che ha aperto le sue porte nel 1984, e il Museo Laografico, dove si trovano tante informazioni interessanti sulla vita quotidiana e le tradizioni locali.
Da Sitia è possibile visitare le rovine dell'antica Presos, ad una distanza di 15 km a sud della città, e l'area di Hamezi in cui è stata trovata una struttura del periodo medio minoico e del periodo imperiale. Da vedere anche i Monasteri di Faneromeni e Toplou....

sitia creta


hotel a creta
muoversi
voli